I migliori osservatori di Parigi

Scoprire Parigi da una prospettiva mozzafiato è un’esperienza indimenticabile. In questo articolo, esploreremo i migliori punti panoramici della città, offrendo una vista straordinaria sui suoi iconici monumenti e paesaggi urbani.

Vista dalla Basilica del Sacro Cuore

sacro-cuore-montmartre045265516a5e88c

La Basilica del Sacro Cuore è uno dei must da visitare a Parigi.

Già solo dalla base la vista è eccezionale, dato che si trova in cima alla Butte (la collina) di Montmartre. Ma per una vista migliore è possibile salire sulla Cupola a circa 80 metri d’altezza, che sommati alla collina, ne fanno il secondo punto più alto della città.

Vista dall’Arco di Trionfo

arco-trionfo-parigi03-595x224

Ciò che rende speciale la vista, non è tanto l’altezza che non supera i 50 metri, quanto piuttosto l’eccezionale location del monumento.

Infatti l’Arco di Trionfo (compra i biglietti) si trova al centro di un asse che parte da Place du Carousel vicino al Louvre e arriva fino alla Defense, il quartiere degli affari.

Specialmente dal tramonto in poi, offre delle viste sensazionali della Tour Eiffel illuminata, nonché dei Champs Elysées.

Visitare l’Arco di TrionfoTutte le info

Vista dalla Tour Eiffel

Vista dalla Tour Eiffel

Sembrerà ovvio ma come non andare sulla Tour Eiffel (compra i biglietti anticipatamente)? Il simbolo di Parigi per eccellenza, offre delle bellissime viste sulla Ville Lumiére, da ognuno dei suoi tre piani. Unico inconveniente sono le lunghe file da sorbirsi, ma Parigi val bene una coda!

Vista dalla Tour Montparnasse

Vista dalla tour montparnasse

Questo grattacielo non è di certo l’edificio più bello di Parigi, considerando che poco c’entra con il resto dell’architettura parigina e a maggior ragione potrebbe essere un motivo per salire e godersi delle ottime viste che offre: perché è l’unico punto della città dal quale non si vede!

L’osservatorio della Tour Montparnasse posto al 56° piano, offre una vista di 360° della città. Essendo un pochino snobbato dai turisti di massa, si può accedere senza fare grosse file.

Vista dalle Gallerie Printemps e Gallerie Lafayette.

gallerie-printemps-lafayette01.jpg

Entrambi i grandi magazzini in Boulevard Haussman nel quartiere Opéra, hanno le terrazze panoramiche, rispettivamente al 9° e al 7° piano. Secondo me la visuale migliore, si gode dalle Gallerie Printemps, in quanto permettono una vista a 360° della città, mentre le Gallerie Lafayette sono affacciate solo sul Boulevard Haussman.

Nella terrazza delle Gallerie Printemps, c’è anche un ristorante le Déli-cieux. Le gallerie LaFayette al 5° piano, ospitano diversi ristoranti (cinese, giapponese, un bistrot, ecc…) e anche un’ampia zona dedicata ai souvenir.

Vista dal Parc de Belleville

Sicuramente poco conosciuto dai turisti, è invece molto amato dai parigini, i quali non perdono occasione per vivere la città all’aria aperta.

E come dargli torto se possono godere di parchi come questo, che offrono una vista mozzafiato su Parigi?

parc-belleville03.jpg

Fondato nel 1988, il parco si trova sulla collina di Belleville. In cima c’è una bella terrazza da cui ammirare Parigi in tutto il suo splendore.

Il parco si trova nel XX Arrondissement. La fermata della metro più vicina è Couronnes, dove passa la linea 2.

Vista dal Centre Pompidou

centro-pompidou05

Oltre ad ospitare il museo di arte moderna in cui sono esposte opere degli artisti quali Jackson Pollock o Andy Warhol, dal sesto piano dell’edificio è possibile scattare delle foto carine della città.

Sicuramente ci sono viste migliori, considerando che la visuale è ostruita da un vetro, però se hai il biglietto per il Museo, vale la pena farci un salto.

Crociera sulla Senna con Bateaux Mouches!

Non perdere il più classico dei tour di Parigi.

A €16 solo online. Completamente rimborsabile!

Acquista i biglietti

Articoli simili

Le attività preferite dai lettori di ParisconCarlo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *